Riabilitazione pre e post chirurgica

DI COSA SI TRATTA?

Nel paziente ortopedico intraprendere un percorso di riabilitazione post chirurgica è necessario per poter riportare la parte operata e tutto il corpo alla massima funzionalità possibile.

Obiettivo che difficilmente si riesce a raggiungere quando non viene eseguito il percorso o viene eseguito con modalità e tempistiche non adeguate.

Siamo specializzati nel recupero pre e post chirurgico per:

  • intervento di protesi di anca, ginocchio e spalla
  • lesione legamento crociato
  • cuffia dei rotatori della spalla
  • alluce valgo

Trattiamo anche particolari sindromi come:

  • morbo di Osgood Schlatter

 

 

Vi presentiamo il caso di Monica che si è rivolta a noi dopo una ricostruzione artroscopica del legamento crociato anteriore con innesto di legamento artificiale, il percorso riabilitativo è stato iniziato su indicazione del suo chirurgo ortopedico dopo un paio di giorni dall’intervento e gli obiettivi prefissati sono stati i seguenti:

  • recupero completo del ROM articolare (attraverso manualità eseguite dal Team Riabilitativo)
  • recupero del corretto schema del passo
  • riattivazione e recupero del sistema propriocettivo (il sistema fine che regola l’equilibrio)
  • recupero delle gestualità quotidiane
  • recupero muscolare

Il percorso riabilitativo di Monica


Monica è rimasta con noi per due mesi, tempo adeguato rispetto alla tecnica utilizzata per la sua ricostruzione legamentosa(tecnica Lars), ora dovrà comunque continuare a lavorare sul potenziamento muscolare, per riportare la muscolatura dell’arto inferiore sinistro (quello operato) ai livelli di quello destro.

Vuoi saperne di più?

Per maggiori informazioni e prenotare una visita consultiva